13 aprile 2016 | 10:55

Azzurra Caltagirone nominata amministratore delegato di Messaggero Spa. Prende il posto di Albino Majore che lascia dopo 20 anni

Cambio al vertice della Messaggero spa, la società che edita Il Messaggero. Dopo 20 anni lascia la carica di amministratore delegato Albino Majore e al suo posto il Cda del 12 aprile ha nominato Azzurra Caltagirone. 

Vice presidente di Caltagirone Editore S.p.A., holding del Gruppo editoriale, presidente de Il Gazzettino S.p.A., società editrice dell’omonimo quotidiano di Venezia, nonché del
Quotidiano di Puglia S.p.A., Azzurra Caltagirone è inoltre vice presidente della Federazione Italiana Editori di Giornali (FIEG) e presidente ADS (Accertamenti Diffusione Stampa).

Azzurra Caltagirone (foto Olycom)

Majore aveva preso il timone del Messaggero nel 1996, pochi mesi dopo l’acquisto della testata da parte del Gruppo Caltagirone. Ad oggi conserva la carica di Consigliere de Il Messaggero S.p.A. con delega agli Affari Legali e tutti gli incarichi attualmente ricoperti all’interno del Gruppo.

Il consiglio di amministrazione ha poi deliberato la conferma di Francesco Gaetano Caltagirone alla carica di presidente per il prossimo triennio e l’ingresso nel board del direttore generale della Messaggero spa, Alvise Zanardi.