13 aprile 2016 | 12:05

La 73esima edizione degli Internazionali Bnl d’Italia punta a superare ogni record, dice il presidente della Federtennis, Binaghi. Obiettivo 10mila atleti partecipanti e 30 milioni di fatturato con utile sopra i 10 milioni

di Giampietro Quintiliano – Presentati al Parco del Foro Italico di Roma gli Internazionali d’Italia di tennis, in programma dal 2 al 15 maggio prossimi. Insieme al numero uno della Fit Angelo Binaghi, hanno partecipato alla cerimonia Giovanni Malagò e Luigi Abete, presidenti rispettivamente di Coni e Bnl Gruppo Bnp Paribas.

Da sinistra: Angelo Binaghi, Giovanni Malagò e Luigi Abete

Nella Sala della Scherma gremita di giornalisti, Angelo Binaghi gonfia il petto quando parla delle cifre da capogiro stimate per la 73esima edizione degli Internazionali d’Italia. “E’ il torneo con il maggior numero di partecipanti al mondo. Quest’anno supereremo ogni record, puntando ai 10mila. Il fatturato si aggirerà intorno ai 30 milioni, l’utile supererà i 10 milioni”, assicura il presidente della Federtennis.

Saranno 1.600 le persone impegnate, 30 i giornalisti. Il Media Center sarà di nuovo allestito all’interno del Centrale. Il sito ufficiale rappresenterà la prima fonte di notizie sugli incontri e non solo. Da esso sarà possibile scaricare e consultare il quotidiano degli Internazionali ‘Qui al Foro’.

Roger Federer e Novak Djokovic

Riguardo alla copertura televisiva, l’evento sarà trasmesso integralmente da Sky Sport e almeno una semifinale e una finale dalla Rai, che tornerà ad offrire in chiaro il tennis a distanza di 15 anni dall’ultima volta. Radio Rai sarà la “voce” ufficiale. Supertennis, la tv della federazione, manderà in onda il torneo femminile. Disponibile un’applicazione per guardare gli incontri attraverso iPhone e iPad.

L’evento verrà seguito anche da We Are Tennis, la community social con 1,4 milioni di fan su facebook e 33mila follower italiani su Twitter. Tra i nuovi sponsor Peugeot, Trenitalia, Levissima e Powerade.

Nel 2015 furono 193mila i tifosi totali presenti sugli spalti, quest’anno si punta a superare quota 200mila. Sui campi del Foro si sfideranno i più forti giocatori al mondo. L’8 maggio il sorteggio dei tabelloni, con luogo da definire.

A proposito di giocatrici, Binaghi attacca in modo duro la stellina del tennis italiano Camila Giorgi, per aver disertato la Nazionale in Fed Cup. ”Credo sia più un caso da Telefono Azzurro che tecnico-sportivo. Bella riconoscenza dopo tutto quello che abbiamo fatto per lei”, l’affondo del presidente federale.