Mercato

13 aprile 2016 | 15:54

Dal 15 aprile in edicola e rinnovata la rivista di enigmistica di Poligrafici Editoriale, non come allegato ma settimanale indipendente

Il 15 aprile arriva in edicola completamente rinnovata la rivista di enigmistica del Gruppo Poligrafici Editoriale: si chiamerà Il Resto del Carlino Enigmistica, la Nazione Enigmistica, Il Giorno Enigmistica.

Il settimanale di 48 pagine, diretto da Pierluigi Masini, avrà anche un nuovo formato più pratico, una carta più robusta pensata per l’uso di gomma e matita e un carattere di stampa che non stanca la vista.

Tra i giochi ci sono, come ricorda una nota, i classici di sempre (cruciverba, rebus, ecc.), ma resi più attuali e attenti agli avvenimenti d’oggi e ai personaggi del mondo della cultura, delle arti, dello spettacolo e dello sport. Ma anche nuovi giochi studiati da una équipe di esperti.

Ogni settimana oltre 100 giochi classici, con livelli di difficoltà crescente, per i bambini come per i solutori più esperti, accanto a barzellette e rubriche varie. Oltre 2.500 quesiti che spaziano dalla mitologia alla scienza, dalla storia alla musica all’attualità, da affrontare in pieno relax.

Enigmistica non è un allegato de Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, ma un settimanale indipendente e sarà distribuito in Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Provincia di Rovigo e di La Spezia e nella Città di Roma, al prezzo di 1,20 euro.

La campagna adv pubblicata sui quotidiani del Gruppo, è stata realizzata dall’agenzia Touché di Bologna. Il concept poggia sull’idea della trasmissione della conoscenza tra generazioni attraverso il gioco enigmistico.  Per uno dei due soggetti della campagna è stato scelto il termine “Petaloso” inventato recentemente da un alunno delle scuole elementari e che ha ricevuto il riconoscimento dell’Accademia della Crusca.