14 aprile 2016 | 13:25

Il Cda di Enel integra l’odg della prossima assemblea degli azionisti per modificare la disciplina del voto di lista per le nomine

Il Consiglio di amministrazione di Enel, presieduto da Patrizia Grieco, ha deliberato di integrare l’ordine del giorno dell’assemblea degli azionisti già convocata per il prossimo 26 maggio 2016, inserendovi in parte straordinaria una proposta di modifica dell’art. 14.3 dello Statuto sociale.

In particolare, si legge in una nota, la proposta elaborata dal Consiglio di amministrazione è volta ad integrare la disciplina del voto di lista per la nomina del Consiglio di amministrazione, mediante una disposizione che rechi le modalità di nomina degli amministratori da parte dell’assemblea degli azionisti, nell’ipotesi in cui la lista che ha ottenuto il maggior numero di voti non presenti un numero di candidati sufficiente ad assicurare il raggiungimento del numero degli amministratori da eleggere.