Fontana dice la sua sulla situazione di Rcs: auspico un azionariato stabile che tenga al Corriere

“Normalmente non voglio entrare nelle discussioni sull’azionariato. Come giornalista posso dire che bisogna fare bene il nostro lavoro e auspicare un azionariato stabile, che tenga al valore della società e del Corriere”. Il direttore del ‘Corriere della Sera’, Luciano Fontana, ha risposto così, a margine di un convegno all’Università Cattolica di Milano, interpellato sull’offerta pubblica di scambio lanciata da Cairo Communication sul gruppo editoriale Rcs. “Poi, vedremo cosa succede” ha concluso.

Luciano Fontana (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fnsi-Usigrai-Odg: basta lottizzazione. Serve legge che liberi la Rai dai partiti

Upa e Nielsen mettono online lo storico degli investimenti adv in Italia dal 1962 a oggi

Crédit Agricole tifa Inter. Maioli a Spalletti: sponsorizziamo la Francia e vince i Mondiali, ora tocca a lei…