15 aprile 2016 | 15:27

Alberto Contri rieletto per acclamazione presidente di Pubblicità Progresso per i prossimi 5 anni: sono grato per la fiducia ottenuta in passato e per il nuovo mandato

Alberto Contri rieletto per acclamazione presidente di Pubblicità Progresso per i prossimi 5 anni. Il consiglio di amministrazione della Fondazione Pubblicità Progresso è stato rinnovato e per il nuovo mandato quinquennale ha riconfermato per acclamazione come presidente Alberto Contri, già presidente della Fondazione dal 1999.

Alberto Contri

Alberto Contri è stato Presidente dell’Assap, l’Associazione italiana agenzie di pubblicità, consigliere della Eaaa, l’Associazione europea agenzie di pubblicità (unico italiano che sia mai stato cooptato nel suo Board), Consigliere Rai, amministratore delegato di Rainet, presidente e direttore generale di Lombardia Film Commission.

Oggi, a 72 anni, è docente di Comunicazione Sociale presso l’Università Iulm di Milano. E’ Grand’Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

L’acclamazione è stata proclamata dai soci che rappresentano a tutto tondo il mondo dei media e della comunicazione italiana: Aapi, Assirm, AssoCom, Discovery Italia, Facebook, Fieg, Google Italy, Iap, Publitalia ’80, Rai, Rtv San Marino, Sky Italia, Unicom, Upa.

“Sono particolarmente grato per la fiducia ottenuta dai soci negli anni passati e anche per il prossimo mandato. Continueremo nell’impegno di rendere sempre più efficace la missione della nostra Fondazione, che abbiamo trasformato nel frattempo in un Centro Permanente di Formazione alla Comunicazione Sociale. Un particolare ringraziamento va al costante sostegno della Fondazione Cariplo e ai nuovi soci sostenitori che sono al momento MM, Roche, Cial e Corepla, che ci sosterranno nello sviluppo della prossima campagna sulla sostenibilità”.