Google introduce due nuove funzioni per il programmatic: First Look di DoubleClick e allocazione dinamica per le offerte su piattaforme exchange terze

In un post sul blog Google ha annunciato due novità per il mondo programmatic: Le due nuovo funzioni su cui Google ha lavorato per aumentare le possibilità di ricavo dei publisher sono: il First Look di DoubleClick for Publishers aperta a tutti i publisher e l’allocazione dinamica aperta alle offerte su piattaforme exchange di terze parti.

In particolare, con la prima novità Google ha aperto a tutti i publisher nel mondo la funzione First Look di Doubleclick for Publishers. First Look permette ai publisher di mettere a disposizione il 100% della loro inventory per offerte in programmatic – anticipando anche sponsorship e reservation.

“Vogliamo monetizzare il nostro intero inventario e tutte le nostre audience al massimo. Grazie a First Look, abbiamo visto un aumento del 15% in eCPM sul nostro canale programmatic”, spiega Tim Wolfe, vice president of ad operations, Gannett.

Per quanto riguarda l’allocazione dinamica aperta alle offerte su piattaforme exchange di terze parti, sono cominciati i test per una nuova tecnologia che aiuterà i publisher a gestire il rendimento su exchange multipli e piattaforme lato supplier (Ssp). Le offerte in allocazione dinamica permetteranno ai publisher di invitare piattaforme affidabili di terze parti a proporre prezzi in tempo reale utilizzando gli standard del settore.

Tra i partner exchange coinvolti: Rubicon Project e Index Exchange. Tra i publisher: About.com, Hearst, Meredith e Zillow.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Nasce l’edizione italiana di Inspiring Fifty che premia le donne leader nell’innovazione

Cairo lancia il settimanale ‘Enigmistica Mia’. Sono 16 le testate dell’editore

Agol, quarta edizione del Premio Giovani comunicatori