18 aprile 2016 | 11:29

Nuovi ingressi ai vertici di Zenith Italia: Luca Cavalli nominato ceo, Daniela Schnellinger coo

Nel corso del processo di trasformazione del Gruppo Publicis, che ha portato alla nomina di Vittorio Bonori a global president Zenith, oggi la società ha comunicati i nome dei nuovi vertici della divisione italiana. A ricoprire il ruolo di ceo è stato chiamato Luca Cavalli, mentre Daniela Schnellinger assume il ruolo di coo, entrambi per 4 anni managing director in Zenith.

Milanese, 44 anni, laureato in Gestione delle Imprese Internazionali alla Bocconi di Milano, Cavalli, dopo esperienze in ambito finanziario in Italia e all’estero è entrato nel gruppo Publicis occupandosi di ricerche e strategia. Nel 2011 ha lanciato Performics Italia, e dal 2013 si è occupato di product & business development.

Luca Cavalli, ceo Zenith Italia

Daniela Schnellinger ha sviluppato le sue esperienze nella media industry seguendo alcuni tra i clienti più importanti del mercato. Nel corso della sua carriera in precedenza ha lavorato dal 1995 al 1998 in WPP Group/Blumedia e dal 1998 al 2008 in Carat Italia in qualità di client service director. Entrata nel 2008 in Zenith ha ricoperto la carica di client business management.

Daniela Schnellinger, coo di Zenith Italia