Più direttori con mega stipendi e meno informazione rispettano il contratto del servizio pubblico? Il tweet del segretario della Commissione di Vigilanza, Anzaldi, dopo le indiscrezioni sul nuovo piano industriale Rai

“Anticipazioni nuovo piano industriale Rai: più direttori con mega stipendi, meno informazione. Rispetta Contratto servizio pubblico?”. Questo il tweet del deputato Pd e segretario della commissione di Vigilanza, Michele Anzaldi, in riferimento alle indiscrezioni sul piano industriale per la Rai che verrà discusso in Cda questo pomeriggio e che dovrebbe prevedere la riduzione delle edizioni dei Tg e dei canali della tv pubblica. In particolare, secondo i rumor, Rai Sport dovrebbe passare, dopo le Olimpiadi di questa estate, da due a una rete.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cairo: dal mio arrivo in Rcs, nel 2016, debito sceso di 8 milioni ogni mese

Sindacati di categoria e Cdr vicini ai colleghi di Askanews (e critici con il bando agenzie)

Sgambetto Mediaset a Vivendi. Dailymotion deve rimuovere i video dell’Isola dei famosi