27 aprile 2016 | 17:04

Federica Pellegrini portabandiera azzurra alle Olimpiadi di Rio 2016. Malagò: una bella figura italiana di cui abbiamo bisogno. È la quinta donna, prima nuotatrice

di Quintiliano Giampietro – A 100 giorni dall’inizio delle Olimpiadi,  ufficializzata oggi a Roma la nomina di Federica Pellegrini a portabandiera italiana. “E’ una forte emozione”, ha dichiarato la campionessa del nuoto. “Scelta a furor di popolo”, le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò.

Malagò è visibilmente emozionato quando annuncia Federica Pellegrini quale portabandiera italiana ai Giochi di Rio: “sono felice. Federica è una persona che sente il senso della patria in modo viscerale. E’ una bella figura italiana e in questo momento ne abbiamo bisogno”, le parole del presidente del Coni a margine della giunta nazionale nel Salone d’Onore.

Federica Pellegrini e Giovanni Malagò

Poi, parola alla Pellegrini. “Sono felice. E’ la classica ciliegina sulla torta. Il coronamento di una carriera di fatta di sacrifici, di tantissime vittorie ma anche di sconfitte. Ne è valsa la pena”, ha dichiarato la pluridecorata azzurra.

In 104 anni di storia dei Giochi estivi, la campionessa veneta è la quinta donna italiana  a fare da portabandiera dopo Miranda Cicognani, Sara Simeoni, Giovanna Trillini e Valentina Vezzali,  ed è la prima proveniente dal nuoto.

Federica Pellegrini e Martina Caironi, portabandiera alle Paralimpiadi, riceveranno il tricolore dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 22 giugno. Il 6 agosto alle 2:20 ora italiana, l’ingresso della delegazione italiana allo stadio Maracnà di Rio de Janeiro per la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi.