Mai provato l’isolamento in una prigione? Con un’app il Guardian ti rinchiude in una cella 2×3

Cosa si prova a trascorrere un’intera giornata, 23 ore, rinchiusi in isolamento in una cella che misura circa 2 metri di larghezza per 3 di lunghezza (equivalenti a 6×9 piedi, da cui il titolo dell’iniziativa)? Come reagisce il cervello e a quali stress psicologici si è sottoposti? Lo svela l’ultimo esperimento di realtà immersiva del Guardian, che tramite un’app ti permette di scoprirlo ricorrendo semplicemente ad un visore di tipo cardboard, ovvero quegli occhialoni schermati che permettono all’utente di fare esperienza di una reatà virtuale in 3D.

Un’esperienza unica di isolamento in una cella di una prigione statunitense a metà strada, spiega un video, tra il reality show e l’esperimento sociale, in grado di offrire spunti di natura giornalistica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Daphne Caruana, il ricordo della famiglia: “il giornalismo era la sua vita”

Come è stata assassinata Daphne Caruana?

e-Prix di Roma. Rivivi le emozioni della gara