Spegne 4 candeline Italo, primo operatore completamente privato ad entrare nel mercato ferroviario dell’Alta Velocità

Spegne 4 candeline Italo, primo operatore completamente privato ad entrare nel mercato ferroviario dell’Alta Velocità. Sono circa 9 milioni i passeggeri che ogni anno viaggiano sulle tratte del servizio, che dalla sua nascita, il 28 aprile 2012, ha aggiunto nuove destinazioni, fra le ultime Verona e Brescia, e aumentato le corse giornaliere, facendo tappa nelle stazioni principali delle città italiane (Roma Termini, Milano Centrale, Torino Porta Nuova).

Accanto al servizio ferroviario, come riporta la nota stampa, dal 13 dicembre 2015 è partito anche il progetto Italobus, sistema di trasporto integrato rotaia – gomma, che consente di spostarsi dalla stazione di Reggio Emilia AV Mediopadana in 7 città della regione (Modena, Mantova, Parma, Carpi, Piacenza, Sassuolo e Cremona).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Dal 22 luglio La Lettura in edicola in veste rinnovata, con nuovi contenuti

Area24 (Gruppo 24 Ore) studia l’applicazione dell’AI e del machine learning all’editoria

Online il nuovo sito corporate di Reputation Manager