Mercato

29 aprile 2016 | 16:28

In occasione dell’Internet Day Class Editori lancia a Milano la Class Digital Experience Week

Class Editori risponde al messaggio e alla sollecitazione dell’Internet Day con una attiva e concreta partecipazione al processo di innovazione digitale, fondamentale per il progresso dell’Italia: Class Digital Experience Week, che nasce in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Milano, di Regione Lombardia, dell’Agenzia per l’Italia digitale e della Presidenza del Consiglio, come prosecuzione e materializzazione della giornata che ha celebrato il primo collegamento internet, 30 anni fa.

Lo scrive il comunicato stampa del gruppo di Panerai che prosegue così: da fine giugno Class Digital Experience Week nella Grande Milano è la prima iniziativa in Italia dedicata alla crescita della conoscenza di tutti i cittadini dell’innovazione digitale e delle sue straordinarie opportunità per vivere meglio la nuova era. Milano, da sempre all’avanguardia sul tema dell’innovazione, sarà il grande teatro-laboratorio nel quale enti, istituzioni, università, grandi operatori, aziende piccole e grandi, start-up, centri di ricerca, ospedali, cliniche, showroom, garage, negozi apriranno e terranno aperte per sette giorni le loro porte consentendo ai cittadini di tutte le età, dai bambini agli anziani, di vedere, capire e provare le infinte possibilità che la rivoluzione digitale consente, con un calendario di conferenze, seminari, prove pratiche quotidiane aperte al pubblico.

Paolo Panerai

Paolo Panerai

Class Digital Experience Week si avvale della conoscenza multimediale di Class Editori e dei suoi professionisti, e del contributo scientifico, creativo e culturale di figure di alto profilo come l’architetto Italo Rota; scienziati come Mario Rasetti, Roberto Cingolani e Francesca Rossi; con la consulenza di docenti come Matteo Bittanti…
Con Class Digital Experience Week tutti coloro che operano nel digitale potranno alfabetizzare chi è ancora fuori da questo mondo e fare avanzare ai livelli più alti coloro che ne fanno già parte. Una mobilitazione globale che Class Editori, grazie alla più importante rete di media nella grande città, dalla Tv degli aeroporti a quella delle metropolitane, alla Tv degli autobus, al canale globale Class Cnbc, ai siti e ai quotidiani per un mese informerà su tutto quanto e dove di digitale si può fare oggi nella città più avanzata d’Italia. Una campagna che porterà, in tutti i luoghi del digitale che saranno parte del progetto, migliaia e migliaia di cittadini desiderosi di vedere, di capire, di operare per vivere bene e progredire nella nuova era digitale.