Mercato

02 maggio 2016 | 17:07

Le testate sportive del gruppo Amodei (Corriere dello Sport Stadio, Tuttosport e Guerin Sportivo) media partner di SpotHackTag

Siglata una media partnership tra SportHackTag e Corriere dello Sport Stadio, Tuttosport e Guerin Sportivo. I media, nelle rispettive versioni cartacee e online, racconteranno, dunque, sia in fase di avvicinamento sia durante la due giorni londinese, con articoli di approfondimento e interviste esclusive, l’evento in programma a Londra, presso l’Emirates Stadium.

SportHackTag, in programma il 24 e 25 maggio a Londra, è un evento europeo interamente dedicato alle innovazioni digitali nel mondo sportivo ideato e sviluppato dalle due agenzie italiane Gea World e Minimega Pubblicità, attive nello sport business e nel mondo della comunicazione pubblicitaria, con l’intento, tra gli altri, di espandersi nei mercati con maggiori potenzialità di crescita come, per esempio, quello asiatico.

“SportHackTag è la risposta a un’esigenza ormai pressante nello sport business: facilitare il dialogo fra le aziende attive nel digital e gli stakeholder del mondo dello sport”, aveva dichiarato Riccardo Montefusco, ceo di Minimega Pubblicità. “La crescita esponenziale dei social media, negli ultimi 5 anni, ha permesso a club e leghe professionistiche di raggiungere un’audience vastissima e di espandersi a livello globale. Sono stati fatti passi avanti importanti da parte di tutti per assecondare questa evoluzione digitale, mancava però un posto dove i player della digital sports industry potessero confrontarsi per condividere esperienze e generare nuove opportunità di business, con SportHackTag adesso c’è”.

Il panel di ospiti e relatori è ancora in fase di definizione, ma saranno presenti rappresentati di aziende tra cui: Maurizio Barbieri, head of sports and strategic video services di Samsung Asia PTE; Andrea Ghizzoni, country director Italy di Tencent; Cristiano Habetswallner, vp sponsorship management per Telecom Italia; Sergio Abate, chief digital officer di SportNetwork; Luis Vicente, ex dirigente di Valencia e Manchester City. E ancora: Technogym, Ikepono, JustBit, NextWin, AdMingle, Go Project, BaasBox, Dynamitick.

Per il versante sportivo è confermata la partecipazione di istituzioni come Coni, Figc, Lega Serie A e Lega Serie B, di prestigiosi club europei come Real Madrid, Barcellona, Manchester City, Tottenham, Arsenal, Watford, Porto, Siviglia e di alcuni fra i maggiori club italiani, fra cui Juventus, Milan, Lazio, Genoa, Sampdoria e Torino. Sempre per il versante sport hanno aderito due colossi come Nba e Atp.