New media

02 maggio 2016 | 16:37

Il 43% dei millennials sceglie lo smartphone come primo device per connettersi a internet. Lo studio del Global Web Index

Per i Millennials lo smartphone è di gran lunga il device più importante per connettersi. A sancirlo è il report dedicato proprio alla generazione di età compresa tra i 18 e i 32 anni realizzato da Global Web Index dal quale emerge che il 43% degli intervistati indica gli smartphone proprio come la prima porta per accedere al world wide web. Al secondo posto, scelto dal 31% degli intervistati, si piazzano i portatili, mentre sul terzo grdino del podio ci sono i pc, citati dal 23%. Chiudono la classifica i tablet, scelti solo dal 3%.

Analizzando nel dettaglio i dati si osserva che esiste quasi una sorta di regional divide, con i mercati in via di sviluppo nei quali si registra maggiormente questa predominanza nell’uso dello smartphone, scelto da quasi la metà dei Millennials della regione del Nord Africa e del Medio Oriente (Mena) e delle regioni del Pacifico (Apac) e da 4 su 10 in America Latina. Diverse invece le percentuali in Nord America e Europa, dove continua a registrarsi una preferenza per l’utilizzo dei laptop.