Mercato

02 maggio 2016 | 18:36

La Società italiana di storia dello sport presenta al Coni iniziative, progetti ed eventi

Novità, progetti, iniziative di sport tra passato e presente: la presentazione è in programma al Coni, spiega un comunicato stampa. Si terrà, infatti, giovedì 5 maggio alle 10:30, presso la Sala della Giunta, alla presenza di Giovanni Malagò, Presidente del Coni con la partecipazione di Mauro Checcoli, Presidente Accademia Olimpica e di Andrea Claudio Galluzzo, presidente della Società Italiana di storia dello Sport.

“E’ l’occasione per illustrare le novità di Siss – spiega il presidente Galluzzo – dal nuovo logo al nuovo sito, dalla struttura organizzativa a carattere dipartimentale all’anno accademico 2016/17 fino alla nuova sede didattica. La nostra “squadra” è inoltre, impegnata in corsi di formazione destinati a chi desidera raggiungere un’alta specializzazione nella storia dello sport, corsi che prevedono anche testimonianze di chi ha fatto dello sport la propria vita e lo racconta ai giovani”.

La Siss, nata nel 2004, ripercorre la storia dello sport con pubblicazioni, seminari, convegni, workshop, corsi di formazione, ma anche giornate a tema, dedicate alle discipline sportive e ai protagonisti del campo o della palestra.

“La preropagativa di SISS è l’attenzione e l’apertura al confronto tra le generazioni – continua Galluzzo – ma anche a far conoscere le gesta sportive, che si legano alla storia e alla tradizione del nostro Paese. Lo sport, in tutte le sue forme, è un modello di cultura da trasmettere ai più giovani”.

“Il 5 maggio al CONI, che ringraziamo, si apre un nuovo capitolo del libro della storia di Società Italiana di Storia dello Sport – conclude Andrea Galluzzo – con la presentazione dei programmi futuri, di quello che faremo. Mi piace ricordare Mennea citandolo: “la fatica non è mai sprecata: soffri, ma sogni”. Lo sport e la sua storia sono tutto questo. Ieri come oggi”.