04 maggio 2016 | 11:10

‘Il Fatto Quotidiano’ scommette sui corsi di giornalismo aperti a tutti. Al via il Fatto Social Club, dove a insegnare a scrivere è Peter Gomez

Il ‘Fatto Quotidiano’ scommette sui corsi di giornalismo, inchieste e video con il Fatto Social Club,. L’iniziativa, come spiega un articolo sul sito, è dedicata a Emiliano Liuzzi, collega scomparso a inizio aprile e le lezioni saranno tenute dai giornalisti delle redazioni cartacea e web, a Milano e Roma.

Peter Gomez (foto Olycom)

Nel panorama delle scuole, master e corsi di giornalismo, spiega il ‘Fatto’, “c’è una grande offerta di teoria e una altrettanto grande penuria di pratica”. Motivo per cui “ci è sembrato utile mettere a disposizione questo processo continuo di apprendimento e condivisione di conoscenze”. Una scuola “dedicata a chi vuole fare il giornalista, o già lo è e vuole approfondire, ma anche ai lettori curiosi di capire i meccanismi dell’informazione”.

I corsi, articolati su moduli di tre ore, costano 85 euro ciascuno (con sconti del 30% per membri del Fatto Social Club e abbonati) e sono organizzati in piccoli gruppi, per garantire un’interazione massima con i docenti. Quello inaugurale lo ha tenuto il vicedirettore Marco Lillo con Primo Di Nicola (che sul fattoquotidiano.it cura la sezione Palazzi e Potere). I docenti mandano via email agli iscritti articoli e documenti, così i partecipanti possono arrivare preparati.

“Non è una scuola di giornalismo che garantisce un lavoro, un praticantato o una collaborazione”, precisa il quotidiano diretto da Peter Gomez, che a Roma, il 7 maggio, spiegherà “come scrivere in digitale”, mentre il social media manager Vincenzo Russo come si usano Facebook, Twitter e gli altri canali di diffusione delle notizie. Monica Belgeri ed Erminia Guastella introdurranno ai segreti della pubblicità online e della Seo (Search Engine Optimization, come farsi trovare da Google).

I corsi già in programma si trovano su www.ilfattosocialclub.it.