09 maggio 2016 | 11:27

Dalla finale di Tim Cup alle partite di Euro 2016. Il calcio d’estate sbarca sulla Rai con l’ultra Hd e un’offerta commerciale crossmediale

È iniziato il conto alla rovescia per l’estate sportiva targata Rai, Official Broadcaster dei più importanti eventi calcistici in calendario. La televisione pubblica, spiega la Rai in una nota, si prepara al fischio d’inizio con una nuova offerta editoriale e commerciale primavera/estate. Tutte le migliori partite saranno in diretta esclusiva free con l’eccezionale ingresso nell’era dell’Ultra HD/4K in occasione degli Europei, mentre la proposta commerciale di Rai Pubblicità, sempre più completa e crossmediale, assicurerà agli sponsor visibilità e performance di alto livello.

Gianluigi Buffon (Foto: Olycom)

Ad inaugurare il grande calcio Rai sarà la finale della TIM Cup 2015/2016 con un big match imperdibile. Sabato 21 maggio, allo stadio Olimpico di Roma, Juventus e Milan scenderanno in campo per aggiudicarsi la coppa che vale l’accesso in Europa. Una sfida con una carica agonistica straordinaria che raccoglierà davanti allo schermo milioni di tifosi. L’anno scorso per la finale Juventus – Lazio gli ascolti hanno totalizzato una media di 9.200.000 spettatori e uno share del 47,4% sul target uomini.

Carlos Bacca e Mario Balotelli (Foto: Olycom)

Poi toccherà alla nazionale guidata dal ct Antonio Conte. Gli Azzurri inizieranno a prepararsi al grande debutto in Uefa Euro 2016 con due amichevoli. Il 29 maggio allo Stadio Ta’Qali di Malta la Nazionale italiana sfiderà la Scozia, mentre il 6 giugno sarà la volta della Finlandia allo stadio Bentegodi di Verona con dirette esclusive solo su Rai1.

Jamie Vardy (Foto: Olycom)

Tra le due amichevoli, l’Italia vivrà una serata organizzata da Rai e Figc per un “in bocca al lupo” davvero speciale prima dell’avventura europea. Martedì 31 maggio, in diretta su Rai1, prenderà vita uno spettacolo che oltre ai ragazzi che indosseranno la maglia azzurra ai prossimi Europei di calcio di Francia coinvolgerà anche i Campioni del Mondo 2006, 10 anni dopo la memorabile vittoria di Berlino. Un momento divertente ed emozionate tra musica, show e sport che accompagnerà la nostra Nazionale al “gate” per Montpellier, sede del ritiro azzurro durante il torneo.

Da lì la definitiva partenza per Uefa Euro 2016 che li vedrà impegnati sui campi da gioco francesi dal 10 giugno al 10 luglio e che renderà ufficiale l’impiego della tecnologia Ultra HD/4K in Rai. Un valore aggiunto che evidenzia l’eccellenza hi-tech dell’editore e della concessionaria. Oltre al match d’esordio Francia – Romania, verranno trasmesse altre 7 partite in Ultra HD: le 4 dei quarti, 2 delle semifinali e la finale per un totale di 8 incontri. Rai però assicurerà ai telespettatori una copertura ben più ampia con la messa in onda delle migliori 27 partite.

Alvaro Morata (Foto: Olycom)

Rai Pubblicità, conclude la nota, accompagna la pianificazione dell’editore con un’offerta commerciale crossmediale ad hoc per ogni grande avvenimento calcistico, garantendo agli investitori un presidio totale e la possibilità di raggiungere il proprio target di riferimento ovunque si trovi.

Trasversalità, qualità e multimedialità, sono questi gli ingredienti che rendono vincente la proposta della concessionaria declinata su tutte le piattaforme tv, radio e digital con pacchetti pensati e realizzati proprio per soddisfare tutte le esigenze dei clienti che decideranno di vivere questa fantastica estate di calcio con Rai.

Oltre alle diretta sui canali televisivi Rai1 e Rai Sport1 e ad un’ampia copertura radiofonica grazie a Rai Radio1, questa caldissima stagione calcistica vivrà anche nel mondo digital di Rai con dirette in simulcast, instant replay, video on demand e fotogallery visibili sui siti www.rai.tv e www.raisport.rai.it o sulle rispettive App di Rai.tv o Raisport.