10 maggio 2016 | 11:25

Con i media di Banzai impulso decisivo nel digitale, dice l’ad di Mondadori, Mauri: consolidiamo la posizione di primo editore, sul web vicini in termine di audience agli over the top

“Siamo particolarmente orgogliosi di aver raggiunto un altro importante traguardo nel piano di sviluppo di Mondadori dopo l’operazione Rizzoli Libri, che ci consolida nella posizione di primo gruppo editoriale italiano: oggi abbiamo concluso un’operazione che ci darà un deciso impulso nel digitale”. Così l’amministratore delegato di Mondadori ha commentato l’acquisizione dei siti media di Banzai, annunciata questa mattina.

Ernesto Mauri attorniato dai giornalisti

Ernesto Mauri attorniato dai giornalisti

“In questi mesi stiamo vivendo una nuova fase di crescita, finalizzata all’ulteriore rafforzamento delle nostre attività strategiche, i libri e i magazine: l’acquisizione di Banzai Media Holding ci permette di accelerare il processo di trasformazione, già portato avanti con successo grazie alle azioni di recupero di redditività e la conseguente capacità di investire nel core business”, ha aggiunto Mauri, secondo il quale, riporta Ansa, in questo modo si riesce a raggiungere “una massa critica nell’online che consentirà a Mondadori di giocare un ruolo da protagonista, comparabile in termini di audience a quello degli over the top”.