L’ad di Unicredit Ghizzoni: l’Ops di Cairo? L’Importante è che Rcs si rafforzi

“Ci interessa che la situazione sia solida”. Intervistato dal ‘Sole 24 Ore’, all’indomani della pubblicazione dei conti trimestrali di Unicredit, Federico Ghizzoni, ad dell’istituto bancario, ha commentato così le ultime vicende che hanno avuto al centro la situazione di Rcs. “Qualunque sia la soluzione l’importante è che l’azienda si rafforzi”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre