L’ad di Unicredit Ghizzoni: l’Ops di Cairo? L’Importante è che Rcs si rafforzi

“Ci interessa che la situazione sia solida”. Intervistato dal ‘Sole 24 Ore’, all’indomani della pubblicazione dei conti trimestrali di Unicredit, Federico Ghizzoni, ad dell’istituto bancario, ha commentato così le ultime vicende che hanno avuto al centro la situazione di Rcs. “Qualunque sia la soluzione l’importante è che l’azienda si rafforzi”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai: Laganà, Usigrai, Fnsi e Odg preoccupati per le parole di Di Maio: a rischio posti di lavoro; volontà di colpire il pluralismo

Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Rai, arriva l’infornata di vice direttori dei tg. Presentati anche i piani editoriali