12 maggio 2016 | 15:33

Nel primo trimestre Mondadori riduce le perdite e aumenta i ricavi (+2,2%). Quest’anno – incluse le acquisizioni di Rcs Libri e Banzai Media – prevede ricavi in crescita +14% e Mol +30%

Mondadori ha registrato nel primo trimestre del 2016 una perdita netta da attività in continuità pari a 1,8 milioni di euro, in miglioramento da quella di 3,7 milioni dello stesso periodo di un anno fa.

Una nota del gruppo (PDF) precisa che i ricavi sono in crescita del 2,2% a 254,8 milioni, mentre il margine operativo lordo consolidato sale del 22,1% a 8,5 milioni.

Ernesto Mauri (foto Olycom)

Per l’esercizio in corso, la casa editrice prevede ricavi in crescita del 14% e un Mol in aumento del 30%. Le stime includono le sinergie attese nel corso dell’anno dall’integrazione di Banzai e di Rizzoli Libri, non il contributo della società Marsilio Editori e del ramo d’attività Bompiani che, in base alle disposizioni dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, saranno cedute nei tempi previsti e quindi non consolidate. L’Area Libri cresce del 16,9% nel trade.