L’ad di Eni Descalzi: la fusione tra Ansa e Agi? Ci sono state delle discussioni, ma poi sono rallentate. Al momento non è una priorità

“Non ci sono discussioni specifiche con l’Ansa, ci sono state ma poi sono rallentate”. Lo ha affermato l’ad di Eni, Claudio Descalzi, in merito ai rumors di una possibile fusione tra Agi e Ansa. “Ora non c’e’ nulla ma potrebbe esserci in futuro, non lo escludo anche se al momento abbiamo altre priorita’”, ha ribadito il manager al termine dell’assemblea per l’approvazione del bilancio 2015. Agi “non e’ il nostro core business ma è una attività che funziona, ha un suo senso per il lavoro che fa all’estero, con dei costi importanti e deve avere una sua autonomia”, ha detto ancora, secondo quanto riportano le agenzie.

Claudio De Scalzi, ad Eni

“Se dovessimo trovare sinergie o alleanze positive e costruttive si può pensare, non so se con Ansa o con altre agenzie”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre