Proteste dal cdr di Raisport per il rinvio della presentazione del piano editoriale del direttore Romagnoli. L’azienda: l’illustrazione il 18 maggio

Il cdr di Raisport e il fiduciario di Milano in una nota hanno espresso “il loro sconcerto” per il rinvio della presentazione del piano editoriale del direttore Gabriele Romagnoli. La testata, che definisce la scelta di rinviare la presentazione, inizialmente programmata per il 12 maggio, non motivata dall’azienda, ritiene inaccettabile il fatto che a pochi giorni dall’inizio degli Europei di Calcio e con l’avvicinarsi delle Olimpiadi e dalle Paralimpiadi restino “sconosciute la squadra che guiderà la nostra testata e le nuove linee programmatiche sul futuro a pochi giorni dagli Europei di Calcio, dalle Olimpiadi e dalle Paralimpiadi”.

A stretto giro la risposta dell’azienda che, come riporta Ansa, ha comunicato come il piano sarà illustrato al consiglio di amministrazione in una riunione informale in programma nella mattina di mercoledì 18 maggio, per poi essere illustrato alla redazione nel pomeriggio dello stesso giorno. Il piano verrà quindi reso noto con alcuni giorni di ritardo rispetto alla scadenza dei 60 giorni dall’insediamento del direttore.

Appare scongiurata quindi l’ipotesi, che aveva allarmato il comitato di redazione della testata, secondo cui il cda ne avrebbe discusso nella riunione, già in programma, del 25 maggio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre