Seconde case, conviventi e studenti fuori sede. Tutti i consigli per non pagare il canone Rai due volte

Scade lunedì 16 maggio il termine per presentare le autocertificazioni per evitare di pagare due volte il canone/imposta Rai in bolletta. Ecco i consigli dell’Associazione diritti utenti e consumatori (Aduc) per non pagarlo due volte. In particolare, spiega Aduc, le situazioni più a rischio di doppio pagamento riguardano le seconde case, gli eredi di abitazioni nelle quali la bolletta è ancora intestata alla persona defunta e gli studenti fuori sede, o più in generale chi convive con altre persone ma ha residenza anagrafica altrove.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Delegazione della Figc dal presidente Mattarella per le celebrazioni per i 120 anni della fondazione

Le Nazionali maschile e femminile dal presidente Mattarella per i 120 anni della Figc

Centomila grazie a tutti i partecipanti alla Marcia della Pace PerugiAssisi