13 maggio 2016 | 14:51

Rinnovate le cariche dell’Uspi con la nomina di Zucchelli a presidente. Il segretario Vetere: rappresentato l’intero panorama editoriale del Paese

Giorgio Zucchelli (Il nuovo Torrazzo) è il nuovo presidente dell’Uspi, l’Unione stampa periodica italiana. Sara Cipriani (tuttoggi.info) è il nuovo vice segretario generale. Le cariche sociali sono state rinnovate dal Consiglio nazionale, riunitosi il 12 maggio. Oltre a Zucchelli, eletti per acclamazione vice presidenti Giuseppe Giuffrè (Giuffrè Editore), Luca Lani (City news), Michele Lorusso (l’Idea) e Domenico Volpi (Pagine giovani); componenti della Giunta esecutiva Sergio Colombo, Angelo Di Rosa, Rosalba Garofalo, Fabrizio Gherardi, Roberto Massimo, Fabrizio Milani, Salvatore Sangermano, Monica Satolli, Antonio Urrata e Raffaelle Visconti. Il Consiglio Nazionale ha, infine, nominato Antonio Barbierato, già presidente uscente, presidente onorario e socio benemerito dell’ Uspi.

Giorgio Zucchelli

“Le nuove cariche dell’Uspi – ha commentato il segretario generale, Francesco Saverio Vetere – rappresentano, come sempre, l’intero panorama editoriale del nostro Paese, dall’editoria online alla consolidata tradizione dei piccoli e medi periodici cartacei. Abbiamo così rafforzato le basi di un già lungo lavoro, finalizzato ad offrire a sempre più editori strumenti efficaci di sviluppo e consolidamento delle proprie imprese”.