La Rai sta preparando mini serie fiction da 10-15 minuti da mettere in Rete, dice Franco Siddi: in tv l’interattivita sarà lo spartiacque tra successo e fallimento

“La Rai sta programmando nel campo delle fiction delle web serie da 10-15 minuti da mettere sulla rete perché la sfida della tv del futuro non è solo modificare le sue proposte in termini di immagine, ma anche di contenuti che si devono adattare alla diverse piattaforme”. A sottolinearlo il consigliere di amministrazione Rai e presidente dell’Associazione ‘TuttiMedia’,  Franco Siddi, intervenuto ad un dibattito sul futuro digitale.

Franco Siddi, consigliere Rai (foto Giornalistitalia)

Franco Siddi, consigliere Rai (foto Giornalistitalia)

Lo riporta Adnkronos. “Il servizio pubblico radiotelevisivo – ha aggiunto – ha un compito decisivo e, per natura e funzione, deve accorciare le distanze tra chi è avanti e chi è indietro o non c’è proprio, nel futuro digitale che è già il nostro presente. Le differenze di progettualità, di contenuto, di qualità faranno le differenze, occorre prendere atto che la rivoluzione in corso non è solo tecnica e non ha conseguenze solo ‘materiali’

“L’interattivita’ segnerà sempre più lo spartiacque su cui misurare un successo o definire un fallimento – ha concluso – e la tv deve trovare modalità per ricreare comunità e promuovere cittadinanza”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, ok del Cda a Foa presidente. La nomina ora passa dalla Vigilanza

MindShare si aggiudica la gara Ferrero, top spender da 130 milioni di euro

Enel X inaugura a Vallelunga il primo e-mobility Hub dove progettare mobilità elettrica