Facebook, Twitter o Instagram. Su quale social scommettono di più gli advertiser? L’analisi del Statista. com (INFOGRAFICHE)

Quando si parla di social network, la leadership di Facebook come prima scelta per gli investimenti pubblicitari è quasi scontata. Più complicata invece la situazione alle sue spalle dove, stando all’ultima analisi realizzata da Social Fresh, si sta profilando uno scontro tra Twitter e Instagram per la seconda piazza del podio.

Guardando i dati raccolti fino al marzo scorso e l’ultimo report diffuso da Facebook, il social delle foto negli ultimi mesi sta guadagnando terreno rispetto all’uccellino blu e l’arrivo di nuove offerte per gli advertiser dal prossimo autunno non potrà che complicare ancora di più la vita del suo ad Jack Dorsey. Più distaccati alle loro spalle si posizionano LinkedIn, Pinterest e Snapchat.

Ecco la fotografia scattata da Statista.com

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Lusso, rallentano gli investimenti in adv digitale. Zenith: +12% tra 2017 e 2019

2018 in negativo per gli investimenti pubblicitari tv in America. eMarketer: previsti cali fino al 2020

Il 40% del valore della pubblicità mondiale è digitale. Zenith: quest’anno +13,7%