23 maggio 2016 | 10:04

Deposito alla Consob il documento dell’offerta per Rcs della cordata guidata da Bonomi

La cordata di Andrea Bonomi composta da DI.VI. Finanziaria di Diego Della Valle, Mediobanca ­ Banca di Credito Finanziario, UnipolSai, Pirelli e International Acquisitions Holding ha presentato nella serata di venerdì 20 maggio alla Consob il documento dell’offerta pubblica di acquisto volonmtaria di Rcs Mediagroup.
L’Offerta avente ad oggetto massime n. 403.937.789 azioni ordinarie di Rcs MediaGroup sarà lanciata per mezzo di un veicolo societario in fase di costituzione. Agli aderenti all’Offerta verrà riconosciuto un corrispettivo in contanti pari ad euro 0,70 per ciascuna azione dell’Emittente portata in adesione all’Offerta.

Nella foto, in alto Andrea Bonomi, Marco tronchetti Provera; sotto Carlo Cimbri, Diego Della Valle e Alberto Nagel

Il controvalore complessivo massimo dell’Offerta, come spiega l’agenzia Agi, nel caso di adesione totalitaria all’Offerta, è pari a euro 282.756.452,30. Ai sensi degli articoli 103, comma 4, lett. d), del TUF e 44 del Regolamento Emittenti, l’Offerta si configura quale offerta concorrente rispetto all’offerta pubblica di scambio volontaria promossa da Cairo Communication S.p.A. sulla totalita’ delle azioni ordinarie di Rcs, resa nota al mercato l’8 aprile scorso. Il Documento di Offerta verra’ pubblicato al temine dell’istruttoria svolta dalla Consob.