Mercato

23 maggio 2016 | 14:30

Chi e cosa premierà il primo ‘Festival del NON giornalismo’? Il mistero svelato domenica 29 maggio alla Triennale di Milano

Non è ancora chiaro cosa sia realmente e chi finirà per premiare (o non premiare) questo strano festival di cui i social network dedicati ai media parlano da tempo (hashtag #FdNG). Una cosa però è certa, almeno stando alla nota stampa diffusa dagli organizzatori: ‘la NON festa per eccellenza’ prende forma.

In vista dell’evento – riporta la nota – che si terrà domenica 29 maggio a partire dalle ore 18 al Design Caffè con vista giardino alla Triennale a Milano, il comitato organizzativo del Festival del NON giornalismo guidati da Andrea Montanari e Marcello Bussi di ‘Milano Finanza’, di concerto con la NON giuria – composta lo ricordiamo da illustri esponenti della categoria quali i colleghi Johnny Rayotta, Luke S’Offro, Joe Crucianovic, Victor Feltriesky, Tranquilla Luikarellis, Henry Mentina, Palomba Barbarelli ed Emilio Fido – ha definito le tre categorie che saranno premiate.

Ecco le categorie:
- NON giornalista dell’anno (aperto ovviamente a tutti)
- Giovane NON promessa del giornalismo (aperto a stagisti, borsisti, ragazzi di bottega, garzoni, bambocci come li chiamo io ecc ecc che abbiamo appena inziato la carriera e che a fatica riescono a scrivere.
Range d’eta: 25-35)
- Premio alla NON carriera
- Premio speciale della giuria, sezione “Un certain market”

Potete liberamente candidarvi inoltrando la vs candidatura a:
festivalnongiornalismo@gmail.com