La fusione Agi-Ansa? Ho altre priorità, dice l’ad di Eni Descalzi

“Con tutto il rispetto che ho per Ansa e Agi, non è questa la mia priorità”. Così l’ad di Eni, Claudio Descalzi, ha risposto ai giornalisti che gli domandavano cosa ci fosse di vero in merito all’ipotesi di fusione fra le due agenzie di stampa.

Parlando a margine dell’intervento del 23 maggio all’Europarlamento, secondo quanto riportano le angenzie, il manager ha detto: “Io non ne ho mai parlato e onestamente non ci ho neanche mai pensato. Adesso, con il prezzo del petrolio in questa situazione, con tutti i progetti che stiamo facendo, con tutti i problemi geopolitici, con tutto il rispetto che ho per Ansa e Agi, non è la mia priorità”. “Con tutto il rispetto, mi sto occupando veramente di altro”, ha concluso.

Claudio Descalzi (foto Eni.com)

Claudio Descalzi (foto Eni.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri

Politico Europe punta sull’analisi dei dati per diversificare la sua offerta

Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale”