Mercato

25 maggio 2016 | 11:48

Condé Nast Italia trasmette in diretta streaming il Wired Next Fest dal 27 al 29 maggio dal palco del Bnl Dome

Torna il Wired Next Festival ai Giardini Montanelli di Milano, quarta edizione nel capoluogo lombardo, dove in tre intense giornate, si parlerà di innovazione sotto tutti i punti di vista.

Condé Nast Italia, spiega una nota, che è editore di Wired Italia, trasmetterà in streaming gli eventi dal palco del BNL Dome: tra dibattiti, dimostrazioni ed esibizioni live, si avvicenderanno numerosi ospiti che racconteranno le loro esperienze su come innovare in Italia e su quali possibilità presenti all’estero.

Alcuni appuntamenti del nutrito programma: nella prima giornata si parlerà di cinema e animazione con Marco Savini, fondatore della scuola di tecnologie Big Rock, di navigatori gps indoor con Domenico Colucci e Giangiuseppe Tateo di Nextome e di Edilportale con il suo fondatore Ferdinando Napoli.

Sabato pomeriggio siederanno, tra gli altri, davanti alle telecamere Marco De Rossi di WeSchools che racconterà come si può innovare la scuola, Marco Astorri di BioOn che illustrerà nuovi materiali rispettosi dell’ambiente, Ottavio Crivaro e Matteo Campodonico che spiegheranno la tecnologia applicata nello sport.

Nella giornata conclusiva di domenica, saliranno sul palco Roberto Dal Bosco di Si14 che tratterà di design, Giovanni Caturano di Spinvector di tecnologie italiane per videogiochi e simulatori, Marco Trombetti di Translated, azienda leader nel mondo delle traduzioni e, in conclusione, Marco Ariani che racconterà come ci si può liberare dai rifiuti spaziali.

Gli eventi pomeridiani, trasmessi in Diretta a Rete Unificata, permetteranno a tutti di partecipare, anche virtualmente, a questa intensa tre giorni, che avrà come cardine il tema del Tempo, tra esperienze passate e prospettive future.