27 maggio 2016 | 9:18

L’Istituto di previdenza è in crisi, ma i giornalisti continuano ad andare in pensione a 58 anni. Se ne occuperà domenica ‘Report’ su Rai3 – VIDEO

L’Inpgi ha i conti in rosso e nel giro di qualche anno potrebbero non esserci più i soldi per pagare le pensioni. Oltre agli scandali giudiziari, alcuni privilegi dei giornalisti, come la possibilità di andare in pensione a 58 anni, hanno aggravato la situazione. Senza contare le centinaia di milioni di euro usciti negli ultimi sei anni da Inpgi per pagare la crisi degli editori italiani.
Il possibile futuro fosco dell’Inpgi è già realtà al Fondo Fiorenzo Casella, la cassa di previdenza complementare dei poligrafici: lo scorso anno tutti gli iscritti si sono visti improvvisamente dimezzare la pensione. I soldi in cassa sono finiti eppure fino a poco tempo fa il Fondo Casella aveva a disposizione oltre novanta milioni di euro. Che fine hanno fatto questi soldi?
Di Inpgi e Fondo Casella se ne parlerà domenica prossima a Report, alle 21.45 su Rai3.