31 maggio 2016 | 17:23

Ascolti tv di lunedì 30 maggio: più di 6 milioni di spettatori per la puntata finale della fiction di Rai1 ‘Non dirlo al mio capo’

Vince la sfida del prime time la serata conclusiva della serie Non dirlo al mio capo, con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale: il primo episodio, dal titolo “Occhio per occhio, cuore per cuore”, è stato seguito da 6 milioni 99 mila spettatori pari al 22.95% di share, mentre il secondo, “A carte scoperte”, ha ottenuto 6 milioni 64 mila spettatori e il 27.87%. Su Canale 5 la prima tv del film Wall Street: Il denaro non dorme mai ha ottenuto 1 milione 930 mila spettatori e il 9.03% di share.

Lo riporta l’agenzia Ansa. Bene su Rai2 l’appuntamento con la comicità di Made in Sud che ha segnato 2 milioni 95 mila spettatori (9.67%). Su Italia 1 47 Ronin ha registrato 1 milione 584 mila spettatori (6.40%). Su Rai3 è stato proposto Amore criminale, seguito da 1 milione 332 mila spettatori (5.21%). Su Rete4 Quinta Colonna è stato seguito da 1 milione 168 mila spettatori (5.58%), mentre su La7 Piazzapulita da 884 mila (4.24%).

Lino Guanciale, tra i protagonisti della fiction ‘Non dirlo al mio capo’ (foto Olycom)

Nell’access prime time si impone Canale 5 con Striscia la notizia a 5 milioni 87 mila spettatori (19.91%). Su Rai1 l’appuntamento con Techetechetè è stato seguito da 4 milioni 435 mila spettatori (17.55%). Su La7 Otto e mezzo di Lilli Gruber ha ottenuto 1 milione 227 mila spettatori (4.97%). Il prime time è di Rai1 con 5 milioni 247 mila spettatori con il 20.34% di share, mentre Canale 5 ha raccolto 3 milioni 702 mila spettatori con il 14.3%. A livello generale le reti Rai conquistano complessivamente il prime time con 10 milioni 274 mila spettatori (39.83%), la seconda serata con 5 milioni 105 mila spettatori (41.75%) e le 24 ore con 3 milioni 567 mila spettatori (36.02%). Mediaset ha ottenuto 8 milioni 121 mila spettatori (31.5%) in prima serata, 3 milioni 12 mila (24.6%) in seconda, 3 milioni 314 mila spettatori (33.5%) nell’intera giornata. Per quanto riguarda l’informazione, il Tg1 delle 20 ha segnato 4 milioni 695 mila spettatori e il 22.85% di share, il Tg5 ha ottenuto 4 milioni 357 mila spettatori (20.78%), mentre il TgLa7 ha raccolto 1 milione 221 mila spettatori (5.86%). Da segnalare in seconda serata su Rai1 l’ultimo appuntamento con la trasmissione Petrolio che ha realizzato 1 milione 126 mila spettatori (12.05%), mentre su Rai2, nella stessa fascia oraria, la trasmissione Emozioni Playlist-Eroi è stata vista da 476 mila spettatori (7.31%) e su Rai3 Tg3-Linea Notte ha ottenuto un seguito di 435 mila spettatori (5.20%). Buon seguito alle 20.18 su Rai3 per il primo appuntamento con Le ragazze del ’46 che ha segnato 967 mila spettatori e il 4.36% di share.

Sui canali della piattaforma Sky, in primo piano il cinema con il 2,45% in prime time (dati Auditel). In particolare, la prima tv del film “Hotel Transylvania 2″, dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD e Sky On Demand, è stata seguita – secondo Auditel – da 406.937 spettatori medi complessivi. In evidenza anche l’Intrattenimento: il sesto episodio della sesta stagione de “Il Trono di Spade”, in versione originale su Sky Atlantic/+1 HD dalle 3 e dalle 22.15 circa, è stato seguito in media da 251.415 spettatori complessivi (dati Auditel). I passaggi in italiano del quinto episodio, in onda dalle 21.10 e dall’1 sugli stessi canali e Sky On Demand, hanno raccolto – secondo Auditel – un ascolto medio complessivo di 314.998 spettatori. Da segnalare il ventesimo episodio della dodicesima stagione di “Grey’s Anatomy”, dalle 21.05 circa su Fox Life HD/+1 seguito – secondo Auditel – da 376.445 spettatori medi complessivi. Per lo Sport si segnala il basket: la Gara7 della semifinale di Serie A, Reggio Emilia-Avellino, dalle 20.45 circa su Sky Sport 2 HD e Sky Sport Mix HD, ha raccolto davanti alla tv – secondo Auditel – 109.018 spettatori medi complessivi.