01 giugno 2016 | 16:43

L’editore Thomas Panto presenza istanza di concordato preventivo per Antennatre Nordest e la redazione entra in sciopero

Da oggi mercoledì 1. giugno la redazione di Antennatre entra in sciopero per manifestare il proprio dissenso contro l’inaccettabile e univoca decisione dell’amministratore unico dell’emittente di presentare istanza di concordato preventivo nel bel mezzo della trattativa che avrebbe dovuto portare all’affitto di un ramo d’azienda.
Lo annuncia il CDR dichiarando anche che “alle 14 tutto il personale si riunirà in assemblea plenaria per valutare la difficile situazione che rischia di compromettere il futuro occupazionale dei 56 lavoratori di Antennatre”.

I dipendenti di Antennatre Nordest, in maniera irrituale e irrispettosa delle corrette relazioni sindacali, hanno appreso da un comunicato Ansa, diffuso alle 16.41 di ieri martedì 31 maggio, che Thomas Panto ha deciso rompere il tavolo della trattativa condotta con trasparenza e responsabilità da parte dei lavoratori e dei loro rappresentanti. Lavoratori che hanno accettato riduzioni di orario e dilazioni nel pagamento degli stipendi. Va ricordato che Panto, nonostante impegni e assicurazioni, deve ancora saldare la tredicesima dello scorso dicembre e tutte le mensilità del 2016.

La mossa a sorpresa del concordato preventivo, si legge nel comunicato di CDR, RSU, Sindacato giornalisti del Veneto ed Slc Cgil “rischia di far saltare qualsiasi ipotesi di prosecuzione dell’attività aziendale con conseguente perdita di 56 posti di lavoro. Rileviamo che alla fine di una estenuante, difficile e dolorosa trattativa, Thomas Panto, con un gesto unilaterale ha deciso di far precipitare la situazione tentando di accollare ai lavoratori la responsabilità del presunto fallimento dell’operazione di affitto di ramo d’azienda. All’amministratore unico ricordiamo che l’accordo per dare esecuzione all’affitto del ramo d’azienda prevede il pagamento della tredicesima mensilità di dicembre 2015 non ancora corrisposta ai dipendenti come tutte le altre mensilità del 2016″ .

Il Cdr e Rsu di Antennatre