Lei non è un dipendente di Renzi ma degli italiani. Scontro a ‘Porta a Porta’ tra l’esponente M5S Di Battista e il direttore del Tg1 Orfeo – VIDEO

(Globalist) Duro attacco di Alessandro Di Battista al direttore del tg1 Mario Orfeo durante la puntata di Porta a Porta. “Lei non è un dipendente di Renzi ma degli italiani – ha detto il grillino rivolgendosi al direttore della rete ammiraglia Rai, più volte finito nel mirino dei 5 stelle – perché il tg1 è servizio pubblico. Vedremo se domani dirà che il M5S é il primo partito a Roma o parlerete ancora dei capelli della Raggi”.


Lo scambio tra Di Battista e Orfeo è intorno al minuto 2 ore e 13 minuti del VIDEO

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Pitruzzella: sul digitale le autorità cooperino. Servono parametri su posizioni dominanti e concentrazioni

Diritti tv: oggi Lega di Serie A al voto. Si valutano le garanzie di Mediapro

Costa (Fieg): editoria di qualità fondamentale per il Paese. Serve trasparenza sui ricavi web