Andrea Pucci è il nuovo direttore di News Mediaset, Rosanna Ragusa condirettore di VideoNews. Mauro Crippa: rinnoviamo con risorse interne in vista di nuovi importanti progetti televisivi

Andrea Pucci lascia la vice direzione del Tg5 e da lunedì 11 luglio 2016 sarà il nuovo direttore dell’agenzia News Mediaset, che fornisce servizi giornalistici e inchieste a tutte le testate del gruppo Mediaset.

Lo comunica il gruppo di Cologno Monzese. Pucci è stato vice direttore de Il Tempo di Roma e del Giornale. Nel 2002 viene  nominato direttore responsabile dell’Adnkronos. Dal 2009 è vicedirettore del TG5 diretto da Clemente Mimun.

Rosanna Ragusa viene contestualmente nominata condirettore di Videonews, la testata diretta da Claudio Brachino che produce i programmi di approfondimento giornalistico e di Infotainment Mediaset.
Ragusa si occuperà dei programmi contenitori, centrali nell’offerta informativa di Mediaset, e sarà responsabile dell’innovativo progetto di digitalizzazione della testata.

Mauro Crippa (foto Olycom)

Mauro Crippa (foto Olycom)

“E’ un rinnovamento con risorse tutte interne all’azienda, due professionisti che hanno già dato ampie prove sul campo”, commenta Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset.” Nella prossima stagione ci attendono nuovi importanti progetti televisivi. Una sfida che Rosanna Ragusa ha accettato con entusiasmo, dopo un triennio a News Mediaset. Ora il timon edell’agenzia, struttura
portante delle nostre hard news, passa ad Andrea Pucci, giornalista di grande esperienza. Ad entrambi i miei migliori auguri di buon lavoro”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

Tv e social aumentano il rischio depressione tra i teenager. Lo studio: i problemi nascono dal confronto

Tv e social aumentano il rischio depressione tra i teenager. Lo studio: i problemi nascono dal confronto