Editoria

10 giugno 2016 | 19:00

Ads ha rilasciato i nuovi dati di diffusione della stampa (quotidiani, settimanali di aprile e mensili di marzo). Mancano le copie digitali multiple, sospese in attesa del nuovo regolamento (TABELLE)

I dati Ads stimati dagli editori, riferiti al mese di aprile 2016 per le testate a periodicità quotidiana e settimanale e riferiti al mese di marzo 2016 per le testate a periodicità mensile. Ads informa che il Consiglio di amministrazione ha deliberato la sospensione della pubblicazione delle dichiarazioni mensili stimate relative alle copie digitali multiple del mese di aprile 2016 per i quotidiani e i settimanali e del mese di marzo 2016 per i mensili.

La decisione, spiega Ads, è stata assunta all’unanimità in via cautelativa in attesa di conoscere i risultati della consulenza tecnica richiesta e avviata da Ads in merito all’attivazione delle copie digitali multiple.

Ads – Accertamenti Diffusione Stampa è la società che certifica e divulga i dati relativi alla tiratura e alla diffusione e/o distribuzione della stampa quotidiana e periodica di qualunque specie pubblicata in Italia.

QUOTIDIANI
I dati Ads dei quotidiani ad aprile 2016 (.xls)

SETTIMANALI
- I dati Ads dei settimanali ad aprile 2016 (.xls)

MENSILI
- I dati Ads dei mensili a marzo 2016 (.xls)