Manager

16 giugno 2016 | 12:17

Medda presidente di Editrice la Scuola al posto di Zamboni. Riva confermato amministratore delegato

Il CdA dell’Editrice la Scuola si rinnova con nuovi membri nominati martedì scorso 14 giugno durante l’assemblea dei soci della storica editrice bresciana. Dopo un triennio Elia Zamboni lascia la presidenza per motivi personali. Al suo posto arriva Ettore Giuseppe Medda, già vicedirettore generale di Ubi Banca e membro del consiglio di gestione della stessa.

Ettore Medda

Novità per quanto concerne i membri del consiglio di amministrazione che resta formato da undici membri, ma vede nuovi ingressi. Confermati i consiglieri vicepresidenti Giovanni Bazoli e Michele Bonetti, i consiglieri monsignor Giacomo Canobbio, Enrico Minelli, Giulio Maternini, come pure il consigliere e amministratore delegato Giorgio Riva. Escono invece dal cda, con l’ex presidente Elia Zamboni, i consiglieri don Angelo Maffeis, Gian Enrico Manzoni, Francesco Mascoli, Filippo Perrini, ai quali l’assemblea dei soci ha espresso un caloroso ringraziamento.

Al loro posto vanno Claudio Calabi, presidente e ad di Risanamento SpA e già ad del Gruppo Il Sole 24 Ore S.p.A. e della Rcs Editori; Marco Nicolai, presidente del Consiglio di Gestione di Finlombarda – Finanziaria per lo sviluppo della Lombardia SpA; Mauro Salvatore, economo della Diocesi di Brescia; Marcellino Valerio, direttore amministrativo della Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero di Brescia.