17 giugno 2016 | 16:42

Rai: la presidente Monica Maggioni rieletta vice presidente Ebu: il mondo dell’informazione sta cambiando, dobbiamo conquistare le generazioni dei nativi digitali

La Presidente della Rai Monica Maggioni è stata eletta vice presidente dell’Ebu, l’unione europea di radiodiffusione al termine dell’Assemblea Generale che si è tenuta a Becici, in Montenegro.

Monica-Maggioni-olycom

Monica Maggioni (foto: Olycom)

L’assemblea, spiega una nota, ha così riconfermato all’unanimità per il biennio 2016-2018 l’incarico che la Presidente Rai aveva già ottenuto a dicembre 2015.

“Siamo nel pieno di una rivoluzione digitale che sta cambiando il mondo dell’informazione – ha detto Monica Maggioni – e dobbiamo trasformare i nostri linguaggi, consolidando la posizione che abbiamo nelle nostre società, ma conquistando anche la generazione dei nativi digitali”.

“La Rai ha raccolto la sfida – ha aggiunto la Presidente Rai – e sta affrontando profondi cambiamenti per rispondere sempre meglio alle nuove aspettative del pubblico”.

Un obiettivo che accomuna tutte le televisioni di Servizio Pubblico che partecipano a Ebu. “Dobbiamo rafforzare il nostro legame e sostenere i paesi in difficoltà – ha detto Monica Maggioni rivolgendosi agli oltre 130 delegati da 56 paesi – e lavorare insieme per costruire il futuro in uno spirito di cooperazione e solidarietà. Dobbiamo puntare all’innovazione e alla costruzione di strategie comuni. Solo questa prospettiva comune ci permetterà di affrontare le tante sfide della contemporaneità e di affermare i valori del Servizio Pubblico, in un mondo che cambia rapidamente sotto la pressione costante di interessi politici e commerciali diversi”.

Durante l’Assemblea Generale i membri hanno eletto alla carica di Presidente dell’Ebu il capo della radiotelevisione belga Rtnf Jean-Paul Philippot.