Tre notizie su cinque postate sui social sono condivise senza essere lette. Secondo la Columbia University la gente si accontenta del sommario e non clicca mai il link

Tre notizie su cinque postate sui social network vengono solo condivise e mai lette. Lo confermano i ricercatori della Columbia University e del French National Institute, secondo cui il 59% delle notizie condivise su Twitter non è mai stato cliccato.

I link più cliccati sono quelli di politica e cultura da parte di utenti abituali della piattaforma social, spiega lo studio intitolato ‘Social clicks: what and who gets read on Twitter?’, pubblicato su Hal e che ha preso in esame 2,8 milioni di tweet, di testate come Bbc, New York Times e Fox News.

Jack Dorsey, ceo di Twitter

Jack Dorsey, ceo di Twitter (foto: Olycom)

Il motivo per cui molti articoli rimbalzano sui social senza essere letti, secondo uno dei ricercatori, citato dal Daily Mail, è che “molte persone si accontentano di essersi fatte un’idea sulla base del sommario, o del sommario del sommario, senza approfondire la notizia”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Vodafone lancia ho, low cost che sfida Iliad: 6,99 euro per minuti e sms illimitati e 30 Giga

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza

Inpgi contro Unci. Galimberti: intimidatoria richiesta danni dell’istituto a 14 cronisti