27 giugno 2016 | 15:13

Cairo pareggiare l’Opa di Bonomi se alza la sua offerta a 0,174 azioni, dicono gli analisti di Kepler, che non escludono l’ipotesi di un rilancio da parte dell’editore di La7

Per pareggiare il nuovo prezzo di Opa su Rcs di International Media Holding – la cordata di Andrea Bonomi e di altri quattro soci Rcs – Urbano Cairo dovrebbe migliorare la propria offerta di scambio con dagli 0,16 attuali a 0,174 azioni. A stimarlo sono gli analisti di Kepler che, sulla base dei prezzi attuali, segnalano poi che l’editore si potrebbe diluire così fino al 36% della Cairo Communication.

Kepler, secondo quanto riporta Bloomberg, ricorda che il rilancio di Imh non esclude che riveda la propria offerta anche Cairo, magari anche con un partner.

Urbano Cairo (foto Olycom)

L’offerta di Cairo, segnalano ancora, prevede un’integrazione dei due gruppi nell’arco di 12-24 mesi, con un aumento di capitale dedicato per 70 milioni in caso l’operazione vada a buon fine, o un dividendo straordinario in caso contrario. Secondo Kepler, infine, le assunzioni del piano industriale per l’entità combinata sono troppo aggressive, ritenendo più realistiche delle stime a 180 milioni e sinergie a 26 milioni rispetto a quelle indicate a piano.