28 giugno 2016 | 11:42

I nuovi palinsesti Mediaset puntano sempre molto sull’intrattenimento con De Filippi, Bonolis, Scotti e Striscia. Grande attenzione adv a radio e new media (ex Banzai). Champions importantissima per Premium

Milleduecentocinquanta invitati tra clienti pubblicitari e rappresentanti dei centri media alla presentazione di rito dei palinsesti di Mediaset da parte di Publitalia, ieri sera. Con un giorno di anticipo su quelli della Rai, presente a fare gli onori di casa Fedele Confalonieri presidente di Mediaset.

Prima la partita Italia-Spagna su maxi schermo trasmessa in collegamento da Telecinco, la controllata spagnola che ha i diritti degli Europei. Poi il benvenuto del preside‎nte di Publitalia Giuliano Adreani, e l’intervento dell’ ad Stefano Sala che ha molto insistito sull’offerta crossmediale come elemento determinante delle politiche del gruppo per il futuro.
Il tutto spiegato e raccontato con dei bei video made in Mediaset.

Focus sull’offerta radiofonica, sulle attivita’ numerosissime di native advertising e content providing, e anche sulla new entry Banzai.
L’offerta televisiva punta sempre molto sull’intrattenimento, con le star De Filippi, Bonolis, Gerry Scotti, Striscia, ecc. Enfasi sulla fiction con cinque nuovi titoli della serie crime/ mafie. Per Premium grande cinema e sport con la Champions League.