Mercato

04 luglio 2016 | 14:45

Ciaopeople con Fanpage.it sul podio mondiale dei migliori produttori video digital secondo Reuters

Nel futuro di internet, il video sarà sempre più un punto focale della comunicazione digitale, non solo di quella pubblicitaria ed in questo Ciaopeople Media Group è in prima linea.

Reuters Institute in “The Future of Online News Video”, report dedicato ad esplorare lo scenario delle notizie dell’informazione video online e le sue implicazioni per il mondo del giornalismo, ha inserito Fanpage.it tra i migliori player mondiali per livello di engagement dell’utente relativamente ai video pubblicati su Facebook. Sopra Buzzfeed, più del Guardian, staccando The Independent. Un risultato che premia la capacità di fare informazione in modo unico e quella di competere con successo con player molto più grandi e supportati da forti finanziamenti (come nel caso di Nowthis, che ha ricevuto oltre 27 milioni di dollari da investitori esterni) oppure da mercati di riferimento molto più ampi (come per aJ+, parte dell’Al Jazeera Media Network). Pur trovandosi oltretutto in uno scenario nazionale conservatore come quello italiano, in cui le media company di stampo tradizionale in passato hanno fatto la parte del leone anche nelle attività digital, quando si parla di presenza social è Fanpage.it, player pure-digital, il leader incontrastato con oltre 16 milioni di fan su Facebook, più del doppio dei principali competitor locali. Un risultato che può e deve far riflettere le aziende italiane sul cambiamento dei paradigmi del mondo della comunicazione, da cui non si può prescindere anche in ambito pubblicitario.

All’interno di un’offerta di soluzioni di video advertising variegata ed adatta a rispondere alle più svariate esigenze di comunicazione, la punta di diamante di Ciaopeople è sicuramente la produzione di video branded, che rappresenta il punto d’incontro ideale tra gli obiettivi di un brand e la necessità dei lettori del sistema editoriale. Il branded content ormai si integra pienamente in una strategia di marketing in cui il contenuto, video in particolare, diventa un asset fondamentale. Da un punto di vista più editoriale, il broadcaster ha imparato che sul digital deve comunicare “per il brand” così come comunica “per l’utente”, ossa in modo che il contenuto risulti naturalmente ed emotivamente interessante. Grazie alla combinazione tra prodotti video realizzati su misura e una distribuzione dei contenuti sulla infrastruttura social, Ciaopeople è in grado di raggiungere con successo il duplice obiettivo di fornire al lettore un contenuto piacevole e utile e al cliente di raggiungere in modo coinvolgente il target desiderato.

Il video branded assumerà un ruolo sempre più importante nella strategia del gruppo, grazie al lancio di una divisione dedicata, Ciaopeople Studios, che capitalizzerà le competenze e il know how unico nella produzione di video, mettendoli a disposizione dei brand interessati. Ciaopeople Media Group, infatti, produce e gestisce autonomamente i video nella loro interezza, dallo shooting all’editing fino alla distribuzione social. In estrema sintesi, Ciaopeople è l’unica a presidiare tutti gli step della filiera del video in Italia e, come dimostrano i risultati esposti nel report di Reuters, lo fa ai massimi livelli non solo nazionali ma mondiali.
“Nel mondo dell’informazione qualsiasi risultato si trasforma subito in passato” dichiara Francesco Piccinini, direttore responsabile di Fanpage.it. “Tuttavia, i dati evidenziati da Reuters confermano che Fanpage.it procede nella giusta direzione: quella che qualche anno fa poteva sembrare una scelta ‘azzardata’ rispetto al panorama dell’informazione italiana si è rivelata essere una strada al passo con i tempi, che risponde alla domanda sociale degli utenti, riuscendo talvolta ad anticiparla. Il focus sulla produzione video costituisce l’intuizione principale di Fanpage.it, capace di allontanarla dall’immagine tradizionale di testata giornalistica per avvicinarla a quella di un vero e proprio broadcast”.

“Sappiamo che il futuro dell’Advertising punta verso il branded content e noi sappiamo di essere sulla strada giusta. Le produzioni branded di Fanpage.it nascono dall’esperienza maturata dal gruppo Ciaopeople con i The Jackal e dal lavoro della nostra divisione entertainment” dice Giorgio Mennella, Direttore Advertising di Ciaopeople Media Group. “Il nostro approccio alla comunicazione dei brand si basa su 3 principi: produzione, distribuzione e interazione. È con questa visione che lanceremo i Ciaopeople Studios, una realtà nella quale dare libero sfogo alle idee per creare contenuti video sempre più emozionanti ed ingaggianti, per i brand e per il nostro pubblico”