04 luglio 2016 | 18:09

L’ottantenne Pippo Baudo verso la direzione artistica di ‘Domenica In’, trasmissione Rai che ne compie quaranta

Pippo Baudo di anni ne ha appena compiuti 80, il doppio di quelli che si accinge a festeggiare ‘Domenica In’, il popolare contenitore del pomeriggio festivo di Rai1. E miglior connubio quest’anno non potrebbe esserci, se troveranno conferma tra qualche ora, al massimo domani sera, le indiscrezioni – scrive Agi –  secondo cui Baudo, che della trasmissione della rete ammiraglia Rai e’ stato presentatore storico, sara’ il direttore artistico e capo progetto dell’edizione che partira’ con il prossimo autunno. La conferma potrebbe aversi domani in occasione della presentazione anche a Roma (dopo quella a Milano una settimana fa) dei palinsesti autunno-inverno di Rai1, Rai2, Rai3 e Rai4. Ma conoscendo la sua passione per la televisione e il rapporto diretto con il pubblico in studio e a casa, non e’ da escludere che Baudo possa anche ritagliarsi degli spazi di interventi in diretta affiancando il conduttore o la conduttrice, il cui nome sara’ anch’esso annunciato a breve.

L’edizione del quarantennale della trasmissione cui diede vita Corrado si annuncia quindi condita di sorprese, proprio perche’ la si vuole festeggiare a dovere. E l’incarico a Baudo rientrerebbe in quello che qualche settimana fa aveva detto il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, in occasione dell’80^ compleanno del conduttore: sottolineo’ che rappresentava un patrimonio Rai e della tv in generale e che era allo studio un progetto che lo riguardava. E ora ecco appunto le indiscrezioni su Domenica In. (AGI)