Tommaso Cerno è il nuovo direttore dell’Espresso. Luigi Vicinanza lascia dopo due anni la guida del settimanale

Dopo due anni Luigi Vicinanza lascia la direzione dell’Espresso dove verrà sostituito da Tommaso Cerno. Per Cerno, friulano classe 1975, che da ottobre 2014 dirige il ‘Messaggero Veneto’ si tratta di un ritorno al settimanale del Gruppo Editoriale Espresso, di cui era già collaboratore a partire dal 2009, diventandone successivamente vice caporedattore e restando nel novero delle firme anche dopo la sua nomina a direttore del quotidiano Finegil.

Tommaso Cerno

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Doccia gelata sugli investimenti pubblicitari. GroupM rivede al ribasso le previsioni di fine anno: -2% (prima erano +1%). Giù tv, radio e stampa

Doccia gelata sugli investimenti pubblicitari. GroupM rivede al ribasso le previsioni di fine anno: -2% (prima erano +1%). Giù tv, radio e stampa

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone