Mercato

06 luglio 2016 | 15:50

Dada acquisisce Sfera tra mite la sua controllata Register.it

Dada, società attiva nell’offerta di servizi digitali per la presenza e la visibilità in Rete delle PMI, il 6 luglio ha sottoscritto, tramite la controllata Register.it, un accordo vincolante per l’acquisizione dell’azienda di Sfera Network. “L’acquisizione di Sfera consolida il nostro posizionamento nell’offerta di virtual hosting, network & private cloud”, ha dichiarato Claudio Corbetta, ceo di Dada.

Secondo l’accordo siglato in data odierna, nell’arco dei prossimi 30 giorni, spiega la nota stampa, Sfera conferirà il ramo di azienda in una Newco e Register.it, alla data del closing (previsto indicativamente entro la fine del mese di luglio), acquisirà il 100% del capitale sociale di Newco.

Il controvalore per l’acquisizione del 100% del capitale di Newco, che presuppone alla data del 30 06 2016 una Posizione Finanziaria Netta adjusted della stessa positiva (cassa) per Euro 275 migliaia, è pari ad un range compreso fra un minimo di Euro 3,3 milioni ed un massimo di Euro 3,7 milioni in funzione delle performance finanziarie di Newco nei tre anni successivi al closing.

L’accordo, continua la nota, prevede i seguenti termini di pagamento: Euro 2 milioni saranno saldati alla data del closing, Euro 0,3 milioni verranno trattenuti in escrow per i successivi 24 mesi a fronte delle consuete dichiarazioni e garanzie prestate dal venditore, ed infine una tranche compresa fra un minimo di Euro 1,0 milioni ed un massimo di Euro 1,4 milioni sarà riconosciuta entro 36 mesi dalla data del closing in base ai risultati consuntivati da Newco. Dada finanzierà l’operazione ricorrendo in parte a mezzi propri ed in parte avvalendosi di finanziamenti bancari a medio/lungo termine.

Secondo quanto previsto nell’accordo, i due fondatori di Sfera Michele Spadavecchia e Guido Dolci continueranno per un periodo non inferiore a 36 mesi dopo il closing a prestare la loro collaborazione come amministratori esecutivi della Newco, sviluppandone il progetto di crescita e supportandone l’integrazione all’interno del Gruppo Dada.