‘Stiamo testando la vostra sicurezza’. Anche il profilo Twitter di Jack Dorsey nella rete degli hacker

Dopo il ceo di Facebook Mark Zuckerberg e quello di Google Sundar Pichai, anche Jack Dorsey di Twitter finisce nella rete degli hacker. Il suo profilo sul sito di microblogging, che ha fondato e che oggi amministra nelle vesti di ceo, è stato violato lo scorso giovedì e per qualche ora è stato gestito dal gruppo di hacker che si firma come OurMine, lo stesso che ha agito sugli altri profili illustri.

Gli hacker hanno postato il tweet “stiamo testando la vostra sicurezza” e allegato un video su Vine. Il post è stato rimosso dopo poco, ma il sito Engadget è riuscito a salvare un’immagine di come appariva il profilo di Dorsey durante l’attacco.

Il profilo Twitter di Dorsey hackerato (foto ripresa da Engadget.com)

Che sia caduto anche Dorsey nella tentazione di riciclare qualche vecchia password per il suo account Vine?

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cda Rai: il Parlamento elegge i consiglieri Borioni e Coletti (Senato), De Biasio e Rossi (Camera) – CHI SONO

Vigilanza Rai, Fnsi-Usigrai: con Barachini istituzionalizzato il conflitto d’interessi

Netflix apre alla radio con un canale dedicato alle commedie. E prova a calamitare nuovi clienti