È un bene che Rcs sia contesa, dice il presidente di Fondazione Corriere della Sera, Piergaetano Marchetti: ed è un fatto che fa ben sperare per il futuro delle imprese editoriali

“Il fatto che un’impresa editoriale sia contesa fa sempre ben sperare sul fatto che le imprese editoriali in genere non siano imprese a lumicino, ma che abbiano un futuro”. Lo ha detto il presidente della Fondazione Corriere della Sera, Piergaetano Marchetti, a proposito della sfida delle offerte per Rcs in corso tra Cairo e la cordata guidata da Bonomi, a margine della presentazione di un’iniziativa del quotidiano a Palazzo Marino.

Piergaetano Marchetti (foto Olycom)

Piergaetano Marchetti (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Diritti tv del calcio: giornate decisive, Agcm chiede spiegazioni a Mediapro

Il contratto degli Enti locali apre al ‘giornalista pubblico’. Fnsi: risultato importante

Blitz di Forza Nuova negli studi televisivi di La7