18 luglio 2016 | 11:08

Metroweb: attesa per inizio agosto la firma del contratto con Enel

L’operazione tra Metroweb ed Enel, a meno di fuori programmi, dovrebbe chiudersi con i primi giorni di agosto quando i Cda di diverse società – Enel, Cdp, Fastweb, Swisscom e F2i – si riuniranno per apporre le firme al contratto.

A scriverlo il ‘Corriere Economia’ precisando che a quel punto Enel dovrebbe avere il 50% di Metroweb, mentre il restante 50% dovrebbe finire a Cdp e F2i con pesi che si vedranno al momento dell’annuncio.

Alberto Trondoli, amministratore delegato Metroweb

Secondo il giornale ”In Cdp l’operazione è una netta vittoria per la linea dell’amministratore delegato Fabio Gallia, visto che non è un mistero che il presidente Claudio Costamagna propendesse per trattare con Telecom Italia”.

In ogni caso, con Metroweb “Enel inizia a scardinare nei fatti e a livello nazionale il quasi monopolio di Telecom in questo campo”, scrive il giornale affrontando anche la questione della governance che vedrebbe toccare al gruppo elettrico la nomina dell’amministratore delegato, “mentre agli altri soggetti andrebbe la presidenza”.