Imprenditori e artisti made in Italy fanno squadra per la candidatura di Roma ai Giochi del 2024

Diciassette ambasciatori del Made in Italy fanno squadra per alimentare la grande sfida del 2024, a sostegno della candidatura per la XXXIII edizione dei Giochi Olimpici Estivi, che parte dalla Capitale per coinvolgere in un unico abbraccio tutto il Paese. Firenze, Napoli, Palermo, Cagliari, Milano, Verona, Genova, Bologna, Bari, Torino, Udine.

Andrea Agnelli, Nerio Alessandri, Alberica Antinori, Giorgio Armani, Guido Barilla, Alessandro Benetton, Giovanni Ferrero e Marco Tronchetti sono gli imprenditori portabandiera del sogno a cinque cerchi. A loro si affiancano artisti italiani che ammaliano la scena internazionale con il loro indiscusso talento, Roberto Benigni, Andrea Bocelli, Monica Bellucci, Massimo Bottura, Ennio Morricone, Riccardo Muti, Laura Pausini, Paolo Sorrentino e Giuseppe Tornatore.

“L’edizione del 1960 fu straordinaria e rivoluzionaria, ha dato una nuova dimensione ai Giochi e cambiato il volto della città, rendendola più bella ed efficiente. Allo stesso modo la candidatura per il 2024 – sottolineano i nuovi testimonial – può concretizzare la voglia di rilancio della Capitale e di tutta l’Italia”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Facebook, nel 2017 raddoppiata la spesa per lobbying in Ue. Da 1,2 a 2,5 milioni di euro

Nbc entra nel consorzio OpenAp dove raggiunge Fox, Turner e Viacom

Formiche, Roberto Arditti nel Cda e direttore editoriale. Cresce l’ebitda di Base Per Altezza